Mar 19

Come accedere alla Rottamazione – TER?

Come accedere alla Rottamazione – TER?

Come accedere alla Rottamazione – TER?

Una delle novità più interessante della nuova Legge sulla Pace Fiscale 2019 è la Rottamazione – TER.

Vediamo in dettaglio cosa comporta e come presentare la domanda.
Per accedere alla Rottamazione – TER è necessario compilare il modello DA – 2018 fornito ai contribuenti dall’Agenzia Entrate Riscossione.

Il termine ultimo per consegnare detto modulo è il prossimo 30 aprile.

Per beneficiare della rottamazione, la richiesta può avvenire depositando il modulo compilato presso il più vicino sportello dell’ex Equitalia, oppure inviandolo tramite posta elettronica certificata alla competente Direzione Regionale dell’Agenzia Entrate Riscossione, allegando anche copia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del contribuente.

Con la Rottamazione – TER vengono concessi 5 giorni di ritardo per il saldo di ciascuna rata del piano di pagamento della rottamazione, a differenza di quanto era previsto per le precedenti rottamazioni, ove anche un solo giorno di ritardo nel pagamento della rata comportava che la stessa era considerata insoluta.

Con la Legge di Bilancio si è poi previsto che anche coloro che sono decaduti dalle precedenti rottamazioni, possono accedere alla rottamazione ter, presentando domanda entro fine aprile, e ciò anche nel caso in cui non abbiamo sanato le precedenti rate insolute entro lo scorso 7 dicembre, contrariamente a quanto, inizialmente, stabilito dal decreto fiscale dello scorso autunno, che aveva introdotto, per la prima volta, il rimedio della rottamazione ter.