ottobre 28

Sovraindebitamento e revoca cessione quinto dello stipendio

Nuova interessante sentenza del Tribunale di Verona in tema di rapporti tra la procedura di sovraindebitamento e revoca della cessione del quinto dello stipendio. Lo scorso mese di agosto, il Tribunale fallimentare di Verona, all’esito di un sovraindebitamento, ha accolto la richiesta di revoca della cessione del quinto e della delegazione di pagamento, riguardanti un.

ottobre 20

Debiti non pagati: è più facile accedere al sovraindebitamento

Debiti non pagati: è più facile accedere al sovraindebitamento

Nel Febbraio 2016 la Suprema Corte di Cassazione, con la Sentenza n. 1869/2016, ha semplificato le possibilità di accedere al sovraindebitamento (per risolvere i debiti non pagati) interpretando estensivamente la nozione di consumatore contenuta nella Legge n. 3/2012. I magistrati della I Sezione Civile, infatti, sono stati investiti della questione da parte di un debitore, persona fisica e.

ottobre 10

Come può il privato liberarsi dai debiti?

Come può il privato liberarsi dai debiti?

La legge n. 3/2012, o anche detta legge sul sovraindebitamento, è rivolta oltre che alle piccole imprese non fallibili, anche ai privati, tant’è che si parla spesso anche di esdebitazione del privato, in tal modo riferendosi alla conclusione positiva per il privato-consumatore della procedura di sovraindebitamento. Pertanto, occorre fare chiarezza su chi si definisce privato,.

ottobre 3

Cancellazione debiti Equitalia con la legge n. 3/2012

Cancellazione debiti Equitalia con la legge n. 3/2012

Un fenomeno, purtroppo, assai frequente nella quotidianità è rappresentato dalla notifica di cartelle di Equitalia che derivano da debiti con diversi Enti pubblici, quali a titolo esemplificativo, l’Agenzia Entrate, l’Inps, l’Inail, Enti locali (come Comuni, spesso per multe non pagate),…, che, seppur volendo, non si riescono a pagare a causa delle difficoltà in ambito lavorativo,.

luglio 25

Liquidazione dei beni: primo caso presso il Tribunale di Lodi

Liquidazione dei beni: primo caso presso il Tribunale di Lodi

Nel giorno 29 Aprile 2016, i legali del team di Debitiaddio hanno conseguito un importante risultato in materia di liquidazione dei beni di una azienda. Il Tribunale di Lodi, infatti, ha emesso il primo storico provvedimento, n. 19/2015 R.G., relativo all’apertura di una procedura di liquidazione ai sensi degli articoli 14 e seguenti della Legge sul.

maggio 31

Cancellazione del debito: il caso del tribunale di Busto Arsizio

Cancellazione del debito: il caso del tribunale di Busto Arsizio

Una delle prime pronunce in tema di sovraindebitamento nel nostro Ordinamento giuridico viene emessa nel 2014 dalla Seconda Sezione Civile del Foro di Busto Arsizio. Trattasi, in particolare, di istante persona fisica che ha quale unico creditore l’Agente della Riscossione Equitalia spa in relazione ad alcune imposte non versate e pari ad oltre € 85.000,00..

maggio 16

Creditori chirografari: minime percentuali di soddisfacimento

Creditori chirografari: minime percentuali di soddisfacimento

Il Tribunale di Bergamo ha recentemente chiarito quale sia il ruolo del Giudice nel momento in cui è chiamato a omologare l’accordo con i  creditori chirografari, ammettendo una percentuale di soddisfacimento degli stessi molto bassa. Con il decreto di omologazione del 31 marzo 2015, il Giudice Delegato del suddetto Tribunale ha statuito che quando la.