Reddito di Cittadinanza – Parte III

Quali moduli compilare per richiedere il Reddito di Cittadinanza

Per richiedere il reddito di cittadinanza occorre compilare il modulo di domanda predisposto dall’Inps: si tratta del modulo SR 180, che può essere scaricato anche dal portale web dell’istituto.

Il modulo di domanda deve essere presentato dal richiedente, a partire dal 6 marzo, alle Poste, o presso uno sportello Caf o ancora, telematicamente, attraverso il nuovo portale del reddito di cittadinanza (redditodicittadinanza.gov.it).

Si prevede anche la possibilità di presentare la domanda di reddito di cittadinanza assieme alla dichiarazione Isee, online tramite sito web dell’Inps, a breve.

Per il riconoscimento del beneficio, l’Inps deve verificare, entro 5 giorni lavorativi dalla data di comunicazione, il possesso dei requisiti d’accesso. I Comuni, inoltre, devono verificare i requisiti di residenza e di soggiorno e devono comunicare l’esito della verifica.

Quando si possono inviare le domande

Le domande per il reddito possono essere inviate ogni mese.
Infine, il reddito di cittadinanza potrà essere percepito per 18 mesi rinnovabili, in presenza dei predetti requisiti, per altri 18 mesi.

 

Leggi: Reddito di Cittadinanza – Parte I
Leggi: Reddito di Cittadinanza – Parte II